Echinocactus grusonii var. intermedius

E. grusonii var. intermedius è una rara succulenta appartenente alla famiglia botanica delle Cactaceae. La pianta è globosa e tende ad essere solitaria. Il gambo è sferico ma a maturità diventa cilindrico e inizia a sfalsarsi. Il gambo è verde chiaro e disposto in molte nervature fatte di tubercoli. Ogni tubercolo porta numerose areole su cui sono inserite lunghe spine giallastre appuntite. La fioritura avviene dall’inizio della primavera alla fine dell’estate e la fioritura avviene solo in esemplari maturi. I fiori sono gialli, diurni e molto piccoli. La varietà intermedius ha le spine di lunghezza intermedia tra il tipo standard e il tipo a spina corta Echinocactus grusonii var. brevispino.

Questa è una pianta a crescita lenta, facile da coltivare. La pianta ha bisogno di un’esposizione in piena luce ma si consiglia di evitare la luce solare diretta nei periodi più caldi. La pianta non ama le temperature inferiori agli 8°C quindi nei periodi più freddi è consigliato metterla in un luogo chiuso. Il terreno va mescolato con pomice, argilla e terriccio per permettere il drenaggio e prevenire il marciume radicale. Ricordarsi di utilizzare un vaso perforata per drenare l’acqua in eccesso. Annaffiare regolarmente in primavera e in estate (ogni 7 giorni), controllando che il terreno sia completamente asciutto prima di bagnare nuovamente; in inverno è opportuno interrompere le annaffiature per consentire alla pianta di entrare in dormienza. Se si desidera una crescita più rapida e rigogliosa è possibile concimare la pianta una volta al mese durante la stagione vegetativa con i concimi specifici per cactacee; smettere di concimare per tutto l’inverno. Se il vaso inizia a essere troppo piccolo per la pianta, puoi rinvasare la pianta in uno più largo di 2 cm. Il rinvaso dovrebbe essere effettuato all’inizio della stagione di crescita con terriccio nuovo e fresco. Fai attenzione ai ragni rossi e alle cocciniglie.

 

Condividi la passione!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento