Cos’è la zeolite e perché è utile nel substrato per le piante grasse

Condividi la passione!
  • Questo topic ha 0 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 mese fa da Matteo.
Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • #1617
    Matteo
    Amministratore del forum

    La zeolite è un minerale microporoso con una struttura cristallina che può assorbire e rilasciare molecole d’acqua e altri composti. Nei substrati per le piante grasse, la zeolite viene utilizzata per diversi motivi:

    1. **Drenaggio**: La zeolite è porosa e permette il drenaggio dell’acqua in eccesso nel terreno, evitando ristagni che potrebbero danneggiare le radici delle piante grasse.

    2. **Aerazione del terreno**: Grazie alla sua struttura porosa, la zeolite favorisce la circolazione dell’aria nel substrato, il che è importante per il benessere delle radici delle piante grasse.

    3. **Assorbimento di sostanze nutritive**: La zeolite può trattenere alcuni nutrienti come azoto, potassio e calcio, rendendoli disponibili alle radici delle piante nel tempo.

    4. **Controllo del pH**: La zeolite ha la capacità di assorbire e rilasciare ioni idrogeno, aiutando a stabilizzare il pH del terreno. Questo è importante perché molte piante grasse preferiscono un ambiente leggermente acido o neutro.

    In sintesi, l’aggiunta di zeolite al substrato per piante grasse può migliorare le condizioni di drenaggio, aerazione e nutrizione, favorendo la salute e la crescita delle piante.

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.