Echinocactus ingens

Echinocactus ingens è un cactus solitamente solitario, è il più grande dei cactus a botte. L’apice dello stelo è piatto e ricoperto di feltro giallo-bianco; è anche molto nervata e le costole aumentano con l’età. La pianta presenta una spina centrale e 6-8 spine radiali: tutte sono dritte, rigide e di colore nero/brunastro. Se le grandi piante mature ricevono abbastanza luce solare, fioriranno in tarda primavera fino all’estate. Fiori gialli emergeranno dalla lana bianca che ricopre l’apice della pianta.
E. ingens ha bisogno di un’esposizione in pieno sole e di un terreno drenante. Irrigare moderatamente durante la stagione di crescita lasciando sempre asciugare il terreno tra un’innaffiatura e l’altra; in inverno sospendere le irrigazioni e proteggere la pianta dal gelo. La luce solare diretta aiuterà a mantenere la pianta sana e le spine e i fiori belli.

Condividi la passione!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

error: Il contenuto è protetto!!